Servizi per Industrie

Valutazione rischi da agenti fisici: Rumore, Vibrazioni, Radiazioni Ottiche Artificiali, Campi ElettroMagnetici

L’Articolo 180 del D.Lgs. 81/08 e smi stabilisce che per agenti fisici si intendono il rumore, gli ultrasuoni, gli infrasuoni, le vibrazioni meccaniche, i campi elettromagnetici, le radiazioni ottiche, di origine artificiale, il microclima e le atmosfere iperbariche che possono comportare rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Lo Studio REN effettua misurazioni con personale qualificato e con strumenti idonei ed emette documenti di valutazione dei rischi da agenti fisici ed è ingrado di sviluppare le soluzioni tecniche e costruttive per rientrare nei limiti di legge.

Progettazioni esecutive bonifiche industriali (Barriere acustiche, Cabine acustiche, silenziatori)

Il Testo Unico stabilisce i limiti di esposizione del lavoratore al rumore. Il superamento dei valori limite di esposizione (LEX,8h=87 dB(A)) o dei valori di azione (85-80 dB(A)) obbliga il datore di lavoro ad adottare misure di prevenzione e protezione. Lo Studio REN effettua valutazioni dei rischi e progetta le soluzioni tecniche e costruttive per rientrare nei limiti di legge. Il Testo Unico stabilisce che il datore di lavoro valori i rischi da rumore in un documento a disposizione dell’organo di vigilanza. La valutazione del rumore, la scelta dei DPI, la formazione ed informazione dev’essere effettuata consultando il lavoratore e l’RSPP.
Lo Studio REN sviluppa,in collaborazione con le industrie le soluzioni tecniche e costruttive per rientrare nei limiti di legge.

Certificazioni acustiche di impianti e di prodotti

Le imprese e le industrie hanno l’obbligo di prevedere e di verificare l’impatto acustico delle proprie attività sia rispetto alle proprie emissioni, sia rispetto al rumore immesso nei confronti di ricettori circostanti. Lo Studio REN offre alle imprese un servizio completo che va dalla previsione di impatto acustico sull’ambiente, fino alla verifica del rispetto dei limiti di legge. In caso di necessità di bonifica acustica, collaborazione con imprese specializzate, propone la progettazione e la messa in opera di interventi di riduzione di emissioni delle sorgenti acustiche disturbanti fino al rispetto dei limiti imposti.

Lo Studio REN effettua Certificazioni acustiche ai sensi delle normative comunitarie, nazionali e regionali quali:

► D.M. 1 aprile 2004 relativo alle Valutazioni di Impatto Ambientale.
► L.26 ottobre 1995, n.447 “legge quadro sull’inquinamento acustico”.
► D.M. 16 marzo 1998 “Tecniche di rilevamento e misurazione dell’inquinamento acustico”.
► DPCM 14 novembre 1997 “Valori Limite sorgenti sonore”
► Legge Regione Abruzzo del 23 luglio 2007, n.23 “Contenimento e riduzione dell’inquinamento acustico”
► Delibera Giunta Regione Abruzzo n.770/P del 14 novembre 2011 “Disposizioni per il contenimento e la riduzione dell’inquinamento acustico nell’ambiente esterno e nell’ambiente abitativo. Approvazione criteri e disposizioni regionali.”
► STUDIO E VALUTAZIONE DI IMPATTO ACUSTICO
► Bonifica acustica in ambiente esterno, (L.447/95; DPCM 14.11.1997)
► La Legge Quadro 447/95 stabilisce i limiti di rumore che le attività possono immettere. Il DPCM 14.11.1997 definisce i livelli assoluti e differenziali di emissione ed immissione in funzione della zonizzazione acustica.
► Lo Studio REN effettua misurazioni dei livelli di emissione ed immissione, effettua valutazioni dell’impatto acustico e progetta le soluzioni costruttive per rientrare nei limiti di legge.
► RUMORE EOLICO
(L.447/95; DPCM 14.11.1997; UNI 11143-7:2013)
► La Legge Quadro 447/95 stabilisce i limiti di rumore che le attività possono immettere. Il DPCM 14.11.1997 definisce i livelli assoluti e differenziali di emissione ed immissione in funzione della zonizzazione acustica.
► Lo Studio REN effettua misurazioni dei livelli di emissione ed immissione, effettua valutazioni dell’impatto acustico e progetta le soluzioni costruttive per rientrare nei limiti di legge.

Progettazione termoacustica agli elementi finiti

(Direttiva UE 2006/32/CE)
La Direttiva Comunitaria 2006/32/CE stabilisce che entro il 2019 gli edifici dovranno avere un bilancio energetico positivo. I costruttori ed i fornitori di materiali devono quindi sviluppare tecnologie costruttive e prodotti per realizzare edifici a risparmio energetico.
Lo Studio REN effettua progettazioni di edifici ad elevato isolamento termico ed acustico e progetta componenti edilizi per rientrare nei limiti di legge.

Analisi fluidodinamiche per ottimizzazione canalizzazioni aerauliche

Le simulazioni fluidodinamiche consentono di analizzare e verificare i flussi d’aria e i flussi di fluidi liquidi, gli scambi termici e l’andamento dei parametri fisici caratteristici.
Le simulazioni HVAC consentono di analizzare flussi aeraulici, fluidi newtoniani e non newtoniani, regimi stazionari e transitori permettendo di ottimizzare l’attività progettuale, migliorando le prestazioni ed evitando eventuali futuri non adeguati funzionamenti; in particolare l’ottimizzazione aeraulica consente una ottimizzazione acustica dell’impianto, riducendo i cosi per le macchine e per i silenziatori.
Lo Studio REN effettua analisi su impianti esistenti o di progetto così da trovare le migliori soluzioni in termini energetici, acustici ed aeraulici.